La vera storia di Michael Jackson: è ancora vivo!

Michael Jackson vive

La star del Pop, il Re del Pop. Michael e le sue canzoni hanno commosso milioni di persone, le sue parole le ricordano bene i suoi fans e sono conosciute ai più.

La sua morte ha portato via con sé un’animo nobile, un grande personaggio dello spettacolo che nel suo piccolo ha cercato di salvare tutti noi attraverso la sua musica…

E se vi dicessi che Michael Jackson non è assolutamente morto? Avete mai pensato che con tutto il suo denaro avrebbe potuto in qualsiasi momento inscenare la sua morte?

Beh è proprio così, Michael ha inscenato la sua morte e non l’ha fatto per nascondersi ma proprio per mantenere un basso profilo affinché possa agire contro chi vuole distruggere questo mondo. Il peso dei media e dei fans, a cui lui è molto legato e vuole bene, era troppo grande da gestire per cui ha dovuto inscenare un percorso mediatico per convincere tutti che lui era cambiato, le accuse a lui mosse sono state tutte inscenate dal medesimo affinché chi lo voleva morto potesse pensare che stesse perdendo la sua battaglia contro il male. Ma Michael è una mente imprevedibile, ha lasciato tutti col fiato sospeso dopo la sua morte.

Ma secondo voi perché sarebbe morto subito dopo aver prodotto l’ultima sua grande opera? Semplicemente per non lasciare l’amaro in bocca a tutti i suoi fans. Ha voluto fare un ultimo dono pubblico a tutta l’umanità. Con il suo ultimo disco ha inviato dei messaggi attraverso la sua musica che ci aiuteranno a scorgere il male intorno a noi nei prossimi anni a venire.

Non a caso la sua ultima apparizione in pubblico è stata proprio durante una rassegna stampa all’O2 Arena di Londra. L’O2 rappresenta l’ossigeno nella tavola periodica, e proprio una boccata di ossigeno, di libertà stava annunciando. E sapete come si chiamava l’agenzia che promuoveva i suoi concerti londinesi? L’AEG Live, e anagrammando questa rinomata agenzia d’eventi viene fuori ‘Age Live’, ovvero età della vita, età da vivere, o più semplicemente l’era della vita.

I personaggi scomodi che lo vogliono morto, conoscono questa storia, sanno che Max è vivo ma non riusciranno mai a trovarlo. Michael ha pensato a tutto. Michael lavora segretamente per migliorare le condizioni di questo triste mondo. Michael è una di quelle persone di animo buono che sfrutta la sua potenza economica acquisita con sacrificio e determinazione, per migliorare il mondo combattendo una guerra contro gli uomini ‘potenti’ della terra che con il loro potere monetario, le loro grandi industrie, i loro approvvigionamenti dovuti a illeciti e ad atti criminosi, credono di poter governare il mondo indisturbati.

Michael vive, ci protegge ma ha bisogno di tutti noi. Non fatevi condizionare dalla società, credete in voi stessi e unitevi alla guerra contro questi personaggi che vogliono solo il male diffuso nel mondo per comandare indisturbati.

Un consiglio: ascoltate attentamente il suo ultimo disco, c’è un messaggio per tutti voi!

Michael Jackson vive

Michael Jackson è vivo e ci protegge.

Tags: , , ,

Comments are closed.

Guarire dal cancro si può! Ecco come…

Fu Otto Heinrich Warburg, premio nobel per la medicina nel 1931, a inveire contro la causa primaria del cancro presentando […]

Porgi l’altra guancia e vedrai che succederà…

Beh sì vivi la vita un po’ così, come viene e non proprio come l’hai desiderata… Ciò che oggi ti […]

Niente più monetine, si passa al digitale

Sempre più integrati nell’era digitale, questa volta si comincia a parlare di soluzione definitiva al problema degli spiccioli. I centesimi, […]

Giorno libero a lavoro per il tuo compleanno, finalmente è una realtà

Dopo gli 80€ in più in busta paga per i redditi inferiori ai 25 mila euro all’anno arriva la nuova […]

Papa Francesco: “Non siamo soli”

Roma – Durante l’omelia tenutasi questa mattina in Piazza San Pietro, Papa Francesco con grande disinvoltura e stupore tra i […]