Porgi l’altra guancia e vedrai che succederà…

Libertà, speranza, vita.

Beh sì vivi la vita un po’ così, come viene e non proprio come l’hai desiderata…

Ciò che oggi ti racconterò è una storia affascinante che si ripete da qualche parte nel mondo, nel tuo mondo…

Porgi l’altra guancia. Sì! Porgi la tua guancia, non fare emergere ira, rabbia e dannazione. Lascia che i tuoi sentimenti ti influenzino positivamente, fa’ che tutto ciò che ti han’ fatto credere sia superficiale, desidera il meglio per te e il meglio per gli altri, non trascurarti. Apprezza il mondo come lo guardi e non come ti han’ detto di vederlo. Fa’ come se nel tuo piccolo e grande mondo tutto vada bene e tu hai l’opportunità che stai da sempre sognando e desiderando. Fa’ ciò che ti pare rispettando te stesso e chi ti sta intorno.

Se qualcuno fa cosa sgradevole prova a porgergli l’altra guancia, fagli capire che ci sei tu che ci tieni, fagli capire che anche lui può cambiare. Non giudicare le sue gesta, fa’ vedere lui come credi debba farsi quella determinata cosa, fai vedere lui come tu sei riuscito a crescere porgendo l’altra guancia. Fallo con tenacia, al panificio, al centro, per strada mentre stai lì inerme ad attendere l’autobus, ogni occasione non va sprecata, approfittane, è la tua occasione. Insegna a chi ti sta intorno a migliorarsi e migliorare il mondo.

Insieme possiamo ottenere ciò che vogliamo e ciò che desideriamo, porgi l’altra guancia, insegna loro ciò che hai imparato. Non permettere a chi ti governa di far il loro gioco, gioca la tua partita, gioca la tua partita. Non fare la pedina di nessuno, guardati intorno e liberati dalle catene che occludono i tuoi pensieri, i tuoi desideri, lasciati andare ozia quando puoi, informati, stai interconnesso con quante persone positive riconosci nel tuo piccolo grande mondo, e ricorda: “Nessuno ti deve niente”. Sei te a creare tutto ciò di cui hai bisogno, anche le condizioni per attuare i tuoi progetti. Non farti gambizzare le logiche mentali, non stare al gioco di nessuno, non scendere a compromessi, sarai per sempre compromesso. Tu sei uguale agli altri, hai delle capacità impressionanti, sfruttale!

Porgi l’altra guancia, semina bene, irrora con cura e vedrai che quando raccoglierai, avrai soddisfatto i tuoi bisogni e avrai raggiunto la tua felicità. Non farti calpestare l’idee, non hai motivo di abbandonare la tua origine.

Vivi la tua vita, lascia il segno. Vivila come se dovessi vivere per sempre perché le più piccole fattezze che hai compiuto vivranno per sempre e influenzeranno tutto ciò che hai intorno. Porgi l’altra guancia sempre e vedrai cosa succederà…

Libertà, speranza, vita.

Libertà, speranza, vita.

Tags: , , , ,

Comments are closed.

Guarire dal cancro si può! Ecco come…

Fu Otto Heinrich Warburg, premio nobel per la medicina nel 1931, a inveire contro la causa primaria del cancro presentando […]

La vera storia di Michael Jackson: è ancora vivo!

La star del Pop, il Re del Pop. Michael e le sue canzoni hanno commosso milioni di persone, le sue […]

Niente più monetine, si passa al digitale

Sempre più integrati nell’era digitale, questa volta si comincia a parlare di soluzione definitiva al problema degli spiccioli. I centesimi, […]

Giorno libero a lavoro per il tuo compleanno, finalmente è una realtà

Dopo gli 80€ in più in busta paga per i redditi inferiori ai 25 mila euro all’anno arriva la nuova […]

Papa Francesco: “Non siamo soli”

Roma – Durante l’omelia tenutasi questa mattina in Piazza San Pietro, Papa Francesco con grande disinvoltura e stupore tra i […]